Fly-fishing-slovenia-savinja

05/06/2017

Slovenia 2017: fiume Savinja

Tra la fine di Maggio ed inizio Giugno, assieme agli amici del Fly casting Club Reggio Emilia, ho avuto il piacere di andare a pesca finalmente in Slovenia!

Erano anni che tutti mi nominavano questa benedetta Slovenia, soprattutto la Sava, mentre io ho avuto modo di pescare in un altro fiume, la Savinja.

L’estate torrida, la siccità, i livelli già bassi non ci hanno sicuramente aiutato. Condizioni quindi difficili, ma insistendo e capendo quali fossero le mosche migliori, sono inizialmente uscite tante, tantissime iridee, ma poi finalmente anche loro: i temoli! Movimenti delicati, tip sottili, e moschine piccole sono state le carte vincenti di questa esperienza.

Abbiamo fatto diverse catture di temoli anche nel piccolo affluente Dreta, in cui si è pescato solo a secca con piccole arpo in cdc durante il giorno, e un divertente coup de soir con plecotterino in foam (yellow sally) durante una schiusa di plecotteri gialli.

Sulla Savinja sono arrivate diverse catture anche a ninfa nelle correnti più profonde, dove inaspettatamente è uscito anche un barbone!

Slovenia - Barbo

 

Slovenja - Savigna

 

Slovenja - Temolo

 

Slovenja - Temolone

 

Slovenja - Savigna raschi